Non categorizzato

Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio

2020-01-08T08:10:42+00:00

Al via le iscrizioni per il prossimo anno scolastico, il 2020/2021. Dalle 8.00 di martedì 7 alle 20.00 di venerdì 31 gennaio 2020, è possibile inoltrare la domanda di iscrizione per gli alunni che devono frequentare le prime classi. La procedura è sempre via web tramite il portale Iscrizioni online. Per i genitori che devono ancora scegliere la scuola è a disposizione la nuova App del portale ‘Scuola in Chiaro’ che permette di accedere con maggiore facilità alle principali informazioni sugli istituti. La domanda di iscrizione a scuola può essere inviata dopo aver effettuato la preventiva registrazione al portale dedicato (www.iscrizioni.istruzione.it). La procedura di [...]

Scuola, al via le iscrizioni per il nuovo anno. Le domande online dal 7 al 31 gennaio2020-01-08T08:10:42+00:00

Concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, indetto ai sensi dell’articolo 4, comma 1-quater, lettera b), del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, recante: «Disposizioni urgenti per la dignità; dei lavoratori e delle imprese».

2019-11-02T14:22:07+00:00

https://www.uglscuola.it/wp-content/uploads/2019/10/bando-concorso-straordinario.pdf

Concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente per la scuola dell’infanzia e primaria su posto comune e di sostegno, indetto ai sensi dell’articolo 4, comma 1-quater, lettera b), del decreto-legge 12 luglio 2018, n. 87, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96, recante: «Disposizioni urgenti per la dignità; dei lavoratori e delle imprese».2019-11-02T14:22:07+00:00

Il 3° Congresso della Federazione Nazionale Ugl Scuola riconferma Giuseppe Mascolo alla guida del sindacato

2019-11-02T14:22:08+00:00

L'assise congressuale dell'Ugl Scuola, che oggi si è riunita a Roma per celebrare il 3° congresso di categoria, ha riconfermato, all'unanimità, Giuseppe Mascolo alla guida del sindacato. Oltre ai delegati provenienti dal territorio, erano presenti Fiovo Bitti (in rappresentanza della Segreteria Congressuale Confederale Ugl), Luca Malcotti (Segretario Confederale Ugl), Daniela Ballico (Segretario Ugl di Roma), Corrado Mannucci (Segretario Nazionale Ugl Pensionati), Vito Andrea Vinci (Presidente di Federterziario scuola), Giovanni Piccardo (Presidente della Filins), l'On. Elena Centemero (Responsabile Nazionale del dipartimento scuola e università di Forza Italia), il sen. Mario Pittoni (Responsabile Nazionale scuola e università della Lega – Noi con [...]

Il 3° Congresso della Federazione Nazionale Ugl Scuola riconferma Giuseppe Mascolo alla guida del sindacato2019-11-02T14:22:08+00:00

Spending review, Centrella: “28 settembre, sciopero generale Pubblico impiego Ugl”

2019-11-02T14:22:09+00:00

Spending review, Centrella: "28 settembre, sciopero generale Pubblico impiego Ugl" Alla luce di quanto emerso oggi nell'incontro con il ministro Patroni Griffi e dei contenuti della spending review "tutte le categorie del Pubblico impiego dell'Ugl hanno deciso di proclamare per il 28 settembre lo sciopero generale”. Lo annuncia Giovanni Centrella, segretario generale dell'Ugl, al termine della riunione di segreteria indetta oggi pomeriggio con i vertici delle categorie. "Siamo d'accordo sulla necessità di rivedere la spesa pubblica, - spiega Centrella - ma scegliere di farlo partendo dal personale e non dai veri sprechi, dagli enti inutili, da consulenze ed esternalizzazioni o [...]

Spending review, Centrella: “28 settembre, sciopero generale Pubblico impiego Ugl”2019-11-02T14:22:09+00:00

DELUDENTE INCONTRO IN FUNZIONE PUBBLICA

2019-11-02T14:22:09+00:00

DELUDENTE INCONTRO IN FUNZIONE PUBBLICA Il Ministro, che aveva firmato la convocazione, assente! Il caldo di questi giorni non è buon consigliere per il Governo tecnico. Dopo le rassicurazioni del prof. Monti riguardo un confronto sul decreto "Spending Review" e la convocazione del Ministro per la Funzione Pubblica Patroni Griffi per questa mattina, tutti i sindacati hanno dovuto prendere atto della sua assenza e delle comunicazioni fatte dal Capo Dipartimento per conto del Ministro. Ovvero che non poteva essere presente al confronto perchè impegnato in Senato per il voto sull'art. 2 del decreto per la Spendind Review (esattamente quello che [...]

DELUDENTE INCONTRO IN FUNZIONE PUBBLICA2019-11-02T14:22:09+00:00

L’incresciosa vicenda dell’ Istituto “Einaudi” di Varese

2019-11-02T14:22:09+00:00

"Un esempio del malfunzionamento della Pubblica Amministrazione" La vicenda che abbiamo ritenuto opportuno portare all'attenzione dei mass media e degli operatori del comparto scuola (poichè alle istituzioni è ben nota anche se non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire) è l'esempio del malfunzionamento della pubblica amministrazione e di come, nonostante i torti siano palesemente evidenti, i responsabili delle violazioni troppo spesso restano impuniti. Si continua a parlare di valorizzazione del personale, di una scuola di qualità, ma per raggiungere tale obiettivo occorre che dirigenti e funzionari, "a tutti i livelli" (Miur, Usr, Ust e dirigenza dell'istituto), assumano quelle [...]

L’incresciosa vicenda dell’ Istituto “Einaudi” di Varese2019-11-02T14:22:09+00:00

Docenti inidonei, UGL Scuola Messina scrive a Napolitano

2019-11-02T14:22:09+00:00

Docenti inidonei, UGL Scuola Messina scrive a Napolitano L'UGL Scuola di Messina accende i riflettori sulla condizione dei cosiddetti docenti "inidonei", che dovranno transitare nei profili del personale ATA per effetto delle misure previste dalla spending review. "Gli inidonei sono docenti con gravi problemi di salute - spiega il segretario provinciale Giovanni Torre - ai quali si chiede di intraprendere, quasi alle soglie della pensione, il lavoro di assistente amministrativo o assistente tecnico, divenuto molto complesso e gravoso a causa del decentramento e dei tagli agli organici. L'utilizzo di personale inidoneo - prosegue Torre - su posti di fatto disponibili [...]

Docenti inidonei, UGL Scuola Messina scrive a Napolitano2019-11-02T14:22:09+00:00