(dall’Agenzia ITALPRESS)

“Quanto accaduto questa mattina all’Istituto Morvillo – Falcone di Brindisi è certamente un allarmante segnale intimidatorio che in un momento di incertezza come questo attraversato dal Paese, deve necessariamente trovare una celere ed adeguata risposta delle istituzioni, ma anche dei cittadini e degli addetti ai lavori”.

Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Scuola, Giuseppe Mascolo, aggiungendo che “la viltà di tale ignobile gesto che, tra l’altro, ha tragicamente colpito ‘degli innocenti’, ci lascia rabbrividiti e sdegnati. Rivolgiamo la più profonda solidarietà e vicinanza ai familiari delle vittime e – conclude il sindacalista – diamo alle istituzioni locali tutta la nostra disponibilità ad intraprendere e sostenere qualsiasi percorso, anche formativo e/o informativo, atto ad evitare il ripetersi di simili tragedie”.