Nella foto da sinistra: Vincenzo Abbrescia, Giuseppe Carenza, Giuseppe Mascolo e Rossano Sasso

Questa mattina, ad iniziare dalle ore 10:30, presso la sede dell’Utl di Bari, l’Ugl Scuola ha incontrato i dirigenti provinciali di categoria, unitamente ai candidati RSU. Oltre al Segretario Nazionale dell’Ugl Scuola Giusepppe Mascolo, sono intervenuti il Segretario Regionale dell’Ugl Puglia Giuseppe Carenza, il Segretario Provinciale dell’Ugl di Bari Vincenzo Abbrescia e il Segretario Provinciale dell’Ugl Scuola di Bari Rossano Sasso.

Il dibattito, che ha registrato una intensa partecipazione dei presenti, ha evidenziato l’importanza di rafforzare il ruolo delle RSU, che più volte è stato ribadito essere l’espressione della volontà dei lavoratori.

Non sono mancate le perplessità espresse in merito al momento che il comparto sta attraversando, anche perché più volte obiettivo di tagli agli organici del personale, dell’aumento delle incombenze assegnate alle istituzioni scolastiche, ma anche della mancanza di risorse economiche e di adeguati investimenti pluriennali.

L’impegno della nostra Organizzazione Sindacale – ha affermato Mascolo – (ma tale concetto è stato sostenuto con forza da tutti i dirigenti presenti all’incontro) è mirato a sostenere i tanti lavoratori, oramai troppo spesso oggetto di ingiuste applicazioni ed interpretazioni della normativa.

A conclusione dell’incontro, il Segretario Nazionale dell’Ugl Scuola ha evidenziato gli importanti risultati ottenuti dalla struttura di Bari, coordinata da Rossano Sasso.

Infatti, all’incremento dei consensi, si sono aggiunte alcune sentenze che hanno dato ragione a quanto sostenuto dalla nostra Organizzazione Sindacale, ma frutto anche dell’assidua collaborazione tra Ugl Scuola, Url e Utl.