Nella foto da sinistra: Paolo Zaffini Responsabile dell’Ugl di Spoleto, Daniele Francescangeli Segretario Provinciale dell’Ugl di Terni, Michela Perticoni Segretario Provinciale dell’Ugl Scuola di Perugia, Giuseppe Mascolo Segretario Nazionale dell’Ugl Scuola, Enzo Gaudiosi Segretario Regionale dell’Ugl Umbria, Enrico Bertolini Segretario Provinciale dell’Ugl Scuola di Terni, Giovanni Pucciarini Segretario Regionale dell’Ugl Scuola Umbria, Daniele Spigarelli Responsabile della sede Ugl Scuola di Foligno

Continua la serie degli incontri programmati dall’Ugl Scuola in vista delle elezioni RSU del 5/7 marzo p.v.

In data odierna, dalle ore 17,30, il Segretario Nazionale dell’Ugl Scuola Giuseppe Mascolo, unitamente ad un nutrito gruppo di dirigenti sindacali dell’Ugl Scuola e dell’Ugl dell’Umbria, hanno incontrato, presso la sede di Foligno (PG), iscritti e candidati nelle liste RSU. Negli interventi introduttivi, i nostri dirigenti hanno evidenziato e ribadito l’importanza delle RSU, ma anche il capillare e proficuo lavoro che l’Ugl Scuola ha attuato in Umbria, ottenendo risultati di rilievo.

“Il contratto di istituto – ha affermato Mascolo – è un elemento indispensabile affinchè la scuola possa erogare un servizio di qualità, poiché, lo stesso, ottimizza l’utilizzo di risorse e personale, al fine di conseguire, al meglio, gli obiettivi previsti dal piano dell’offerta formativa”. “Inoltre, occorre che i Dirigenti Scolastici siano maggiormente consapevoli che il raggiungimento di risultati apprezzabili, deve necessariamente passare per la contrattazione di istituto e, di conseguenza, nella scuola “della tanto decantata autonomia”, il ruolo delle RSU assume un’importanza sempre maggiore”. “Non si può continuare ad agire per interessi “non comuni e di conseguenza non condivisi” – ha concluso il Segretario Nazionale dell’Ugl Scuola – poiché compiere il percorso di studi in una scuola pubblica di qualità è un diritto di tutti gli alunni”.

Scarica il comunicato in PDF